giovedì 30 settembre 2010

ITALIA: TESTA DI MAIALE E SCRITTA "VATTENE PORCO" DAVANTI ALLA SEDE DEL TORINO

Una testa di maiale è stata trovata stamattina davanti all'ingresso della sede del Torino Calcio, in via dell'Arcivescovado a Torino. Non si fermano le proteste contro la società e, in particolare, contro il presidente Urbano Cairo.
Una scritta tracciata con vernice rossa sul marciapiede antistante la porta, riportava il messaggio «Vattene porco». Sul caso sono in corso le indagini della Digos. Si tratta del terzo episodio di contestazione dura contro il Toro in un mese.
La sera dello scorso 30 agosto una bomba carta fu lanciata contro la stessa sede torinese, dove comparve la scritta «Game over», sempre tracciata con vernice rossa. La medesima scritta fu trovata sul marciapiede antistante la sede della Cairo Editore, società del patron granata, in via Magenga a Milano, lo scorso 19 settembre. In quell'occasione la porta di ingresso dell'edificio fu bagnata con liquido infiammabile.
read more...

ITALIA, CRUDELI FINISCE A TERRA MIMANDO IBRA (VIDEO)

Tiziano Crudeli attraverso la trasmissione 'Diretta Stadio' in onda sulla rete Gold 7 ha abituato gli appassionati di calcio, e soprattutto quelli del Milan, ad esultanze ed urlacci oltre ogni limite. E nel corso del match di Champions League tra i rossoneri e l'Ajax il chiassoso telecronista ha scritto un nuovo capitolo.
Ancora euforico per l'1-1 di Ibra, Crudeli si alza dalla propria postazione per mimare il gesto atletico dell'attaccante svedese, non contento del precedente tentativo del collega giornalista Sodaroli.
Ma a un certo punto il telecronista rossonero perde l'equilibrio, finendo a terra e suscitando l'ilarità delle altre persone in studio, in primis dell'arcinemico interista Elio Corno.
Oltre alla caduta, nel video sotto si possono vedere anche i momenti clou di Ajax-Milan attraverso lo show di Tiziano Crudeli. Buon divertimento!

GUARDA IL VIDEO

read more...

NORVEGIA, SI ABBASSANO I PANTALONCINI E RIMANE IN ..TANGA - NORWAY, SHORTS DOWN AND HE REMAINS IN TANGA

Dopo aver visto calciatori con niente addosso sotto i pantaloncini di gioco, non stupisce più di tanto l'immagine sul web di un giocatore con indosso un tanga. Si tratta comunque di un caso molto particolare.
A finire sotto i riflettori del mondo delle celebrità è il 28enne difensore canadese, ma di chiare origini malaiwane, Tam Nsaliwa. Attualmente tesserato con la formazione norvegese del Lillestroem, Nsaliwa perde i pantaloncini nel corso di un contrasto di gioco, destando la sorpresa di tutti.
Infatti ciò che inquadrano le telecamere è un indumento a dir poco intimo e imbarazzante, ossia un tanga di colore bianco.
read more...

RUSSIA: ESIBIZIONE-BENEFICENZA DI MARADONA, CALCIA BERSAGLI SUL TETTO E RACCOGLIE 500MILA DOLLARI

Un' inedita performance di Diego Armando Maradona sul tetto di uno dei principali grandi magazzini di Mosca ha permesso di raccogliere 500 mila dollari (circa 365 mila euro) per beneficenza in favore dell'infanzia.
Il ct dell'Argentina ai Mondiali in Sudafrica doveva colpire, calciando il pallone da una distanza di 16 metri, 10 bersagli, di valore variabile tra 25 mila e 300 mila dollari.
Se avesse centrato tutti i bersagli, la sua prestazione avrebbe fruttato un milione di dollari ad una fondazione che aiuta i bambini malati di cancro.
«Volevo aiutare davvero i bambini russi e cercare di colpire tutti i bersagli», ha dichiarato l'ex 'Pibe de oro' al giornale on line Gazeta.ru che riporta le foto dell'evento.
read more...

SVIZZERA: LA FIFA VARA IL CALCIOMERCATO ONLINE, D'ORA IN POI SOLO TRASFERIMENTI ELETTRONICI

Da venerdì primo ottobre, tutti i trasferimenti di calciatori a livello internazionale potranno essere effettuati solo tramite un sistema elettronico, battezzato 'transfer matching system' che sarà a disposizione di oltre 3600 club affiliati alle varie federazioni nazionali e sarà controllato dalla Fifa.
Secondo i parametri del TMS, i club devono fornire informazioni standard e soddisfare più di 30 requisiti. In caso di lacune, il trasferimento viene bloccato. La documentazione deve comprendere anche l'indicazione del denaro utilizzato per il singolo affare e i dettagli relativi alle operazioni bancarie necessarie per la trattativa. Il TMS dovrebbe garantire maggiore velocità nella formalizzazione degli affari e dovrebbe essere in grado di 'resistere' anche nelle fasi più calde delle campagne acquisti.
Lo ha comunicato la stessa federazione internazionale ieri a Zurigo. Tra gli obiettivi dell'introduzione del sistema, lottare contro il riciclaggio di danaro sporco, evitare i pagamenti in nero, contrastare i trasferimenti abusivi di minorenni ed assicurarsi che ogni cambio di club avvenga nei periodi consentiti.
«Si tratta di una data storica per il mondo del calcio» - ha commentato con una nota il presidente della Fifa Joseph Blatter- «Avrà un impatto straordinario sul mercato internazionale dei calciatori. Grazie al TMS, le autorità calcistiche avranno a disposizione più dettagli su ogni singolo trasferimento. In questo modo, aumenterà la trasparenza di ogni transazionei»
read more...

mercoledì 29 settembre 2010

TURCHIA, UN RITROVATO QUARESMA SCACCIA L'UCCELLO (VIDEO)

Ricardo Quaresma, ala portoghese strapagata fino all'anno scorso dall'Inter, sta rinascendo in Turchia con la maglia del Besiktas. Diventato famoso per un suo particolare gesto tecnico, la 'trivela', Quaresma si sta conquistando il sostegno del pubblico turco a suon di gol, ben 5 in 9 partite.
Nell'ultimo match di campionato contro l'Antalyaspor l'ala portoghese è stato protagonista di un gesto alquanto singolare. Sul punteggio di 1-1 e al minuto 87, il gioco viene interrotto a causa di un'insolita invasione di campo, per opera di un impaurito uccello.
Ecco allora che Quaresma, per accelerare i tempi, prende l'uccello con le mani e lo consegna celermente a uno steward a bordocampo. Così poco il tempo perso nell'operazione, tanto che il Besiktas ha trovato poi il gol-vittoria con il brasiliano Bobo.

GUARDA IL VIDEO

read more...

USA: BYRON MORENO CHIEDE LO PSICOLOGO IN CARCERE

Byron Moreno, arrestato dopo essere stato fermato all’aeroporto JFK di New York con 6 kg di droga nelle mutande, è sull'orlo di una crisi di nervi e ha richiesto l'aiuto di uno psicologo all'interno del carcere dove è detenuto.
Il famigerato arbitro di Italia-Corea del sud che sancì la polemica eliminazione degli azzurri al Mondiale 2002, rischia una condanna di dieci anni di detenzione dopo l'arresto della scorsa settimana.
Il console ecuadoregno di New York, Jorge Lopez ha parlato alla televisione pubblica delle condizioni critiche di Moreno: "E' demoralizzato, mentalmente non riesce ad accettare quanto è successo ed è in forte imbarazzo".
Sarebbe stato lo stesso ex-fischietto a richiedere l'aiuto di uno specialista per risolvere la sua delicata situazione psicologica. Moreno starà male per il fattaccio dell'eroina o si sarà pentito delle sue 'qualità' di direttore di gara?
read more...

MESSICO: DOPO IL SUDAFRICA, IL BOMBER BLANCO E LA MODELLA LARISSA ANCORA STAR IN UNA SERIE TV

Cuauhtemoc Blanco, a dispetto dei suoi quasi 38 anni, continua a giocare a pallone (in seconda divisione messicana) dopo essere entrato nel Guiness dei primati come il marcatore più anziano di una Coppa del Mondo con la rete alla Francia nell'ultima edizione sudafricana.
Ma per il simbolo del calcio messicano si apre una nuova carriera, quella di attore. Periodo d'oro per le ex-glorie pallonare alle prese col ciak, dopo la notizia di ieri che ha visto anche il nostrano Totò Schillaci alle prese con una fiction.
Sicuramente si può dire che al vecchio Blanco è andata meglio, visto che nella serie tv reciterà al fianco della procace Larissa Riquelme, la modella salita alla ribalta anch'essa durante il Mondiale per il suo tifo sfegatato per il Paraguay ( con annesso spogliarello per festeggiare i suoi giocatori ).
I produttori della serie, intitolata "Il trionfo dell'amore" hanno anticipato un flirt tra il pompiere Blanco e Larissa ( alcuni parlano addirittura di scene hot ). L'attaccante ha commentato così la sua decisione: «So che molti mi prenderanno in giro e sarò criticato per questa scelta ma a me non interessa e mi preparerò al meglio per non sfigurare».
read more...

BRASILE: DOPO ROMARIO, ANCHE BEBETO E VAMPETA SI DANNO ALLA POLITICA

Dopo Romario altri due celebri ex calciatori brasiliani si candidano alle elezioni, ossia il suo compagno d'attacco in nazionale a Usa 94 Bebeto e l'ex centrocampista dell'Inter Vampeta.
Se però Romario è in lizza addirittura per le prossime elezioni nazionali del 3 ottobre col Partido Socialista Brasileiro, Bebeto si deve accontentare della corsa per la carica nello Stato di Rio de Janeiro, con il Partido Democratico Trabalhista.
Tutti e due i bomber della coppia mondiale hanno, ovviamente, messo lo sport alla base del proprio programma elettorale, nei lori partiti di centrosinistra.
Come Romario invece, è candidato per le elezioni del 3 ottobre Vampeta. La vecchia conoscenza dell'Inter è schierato però col Partito dos Trabalhadores di San Paolo. Oltre ai tre sopra citati, sono comunque in tanti gli ex calciatori buttatisi in politica, tanto che il sito sulle elezioni brasiliane ha potuto proprio compilare una formazione.
read more...

ITALIA, SCHILLACI DIVENTA BOSS IN UNA FICTION

Dopo 'L'isola dei famosi' arriva anche una fiction per Totò Schillaci. L'ex attaccante siciliano ha avuto infatti un piccolo ruolo nella terza serie della miniserie televisiva di Canale 5 'Squadra Antimafia - Palermo Oggi', prodotta da Pietro Valsecchi.
L'ex Messina ed eroe con la maglia azzurra ai Mondiali del '90 interpreta un boss, immedesimandosi quindi per la prima volta nella parte di un cattivo.
Ma Schillaci ci ha tenuto a precisare: "Sono contro la mafia, questa è solo una nuova esperienza".
Anche se Totò sembra avere le idee chiare riguardo a chi ispirarsi per la carriera cinematografica e sul piccolo schermo: "Il mio idolo? Robert De Niro"



read more...

martedì 28 settembre 2010

OLANDA: FA IL GOL DELLA VITA, L'ARBITRO FISCHIA PRIMA E LO ANNULLA (VIDEO)

Arme Leemans dovrà aver ricordato mille volte all'arbitro la cosidetta 'regola del vantaggio': se il pallone rimane alla squadra che ha subito un fallo e questa puo' costruire un'azione interessante, il gioco va fatto continuare.
Poi lo sfortunato ragazzo dovrà aver ripensato che una rete del genere non potrà capitargli più in tutta la carriera.
Siamo in Eredivisie, i giocatori di Vitesse e De Graafschap si contendono una palla a centrocampo ad un quarto d'ora dalla fine, il numero 10 dei padroni di casa vince un contrasto nonostante sia ostruito irregolarmente dall'avversario, la sfera giunge comunque sui piedi del compagno di squadra, Leemans, che fa partire un bolide da 40 metri dritto sotto il sette.
Una conclusione perfetta, un gol straordinario ma non valido dal momento che l'arbitro fischia il fallo e ferma tutto appena prima che Leemans calci in porta.
Lo stesso direttore di gara, col cartellino giallo in mano e incurante di dove sia diretta la palla, si volta verso la porta solo quando sente il boato del pubblico.
Provaci ancora Arme

GUARDA IL VIDEO


read more...

ITALIA, LJAJIC NUOVO TESTIMONIAL DELLA NUTELLA?

"Che mondo sarebbe senza ... Ljajic..." Potrebbe essere il motto riadattato dai tifosi della Fiorentina che stanno scoprendo in questo inizio di stagione il talento del giocatore serbo già autore di due reti in quattro partite in campionato.
Ma la stessa con la stessa Ferrero, produttrice della famosa Nutella e del celebre slogan, sarebbe in trattativa con Adem Ljajic per fare del trequartista il nuovo testimonial del prodotto. Lo riferisce l'edizione odierna della Gazzetta dello sport.
La scelta potrebbe ricadere sul 18enne gioiello viola vista la sua passione per la cioccolata resa pubblica dall'allenatore Mihajovic poche settimane fa: “Adem deve tagliarsi i capelli e mangiare meno cioccolata”.
Ora, per contratto potrebbe essere costretto a fare uno strappo alla regola. Occhio però poi alla linea e a correre in campo
read more...

INGHILTERRA: CHELSEA BY NIGHT, ABRAMOVICH COSTRUISCE LOCALE NOTTURNO SOTTO LO STADIO

Di giorno le gare dei Blues sul prato di Stamford Bridge, di notte feste, danze e musica fino all'alba. E' l'incredibile decisione presa dal multimiliardario presidente del Chelsea, Roman Abramovich, che ha avviato la costruzione di un night club sotto lo stadio.
L'esclusivo locale sarà aperto il prossimo dicembre là dove fino al 2007 c’era il 'Purple'. Costo dell'operazione 20 milioni di sterline, come riferisce la rivista 'Bulding'.
Il night sarà multiaccessoriato con cabine private per gli ospiti, ognuna con schermo tv, ed una scenografica cascata di 4 metri d’altezza posta all’ingresso.
Nonostante lo sfarzo “essendo in un seminterrato, sarà uno spazio intimo ma che potrà ospitare fra le 400 e le 500 persone” - come ha spiegato una fonte del club - "un posto dove i suoi giocatori possono rilassarsi dopo le gare, ma un luogo dove potranno andare anche vip e ospiti d'eccezione, uno dei luoghi più caldi di Londra"
Pare che il magnate russo abbia preso questa decisione dopo una vacanza negli Stati Uniti. Chissà se il rendimento in campo di Lampard e compagni trarrà giovamento dall'iniziativa.
read more...

BULGARIA, IL PREMIER PRENDE IN GIRO IL CT MATTHAEUS: "QUI AL MASSIMO POTRA' SPOSARSI DI NUOVO"

Lothar Matthaeus non sta ricevendo una buona accoglienza in Bulgaria, dove è stato appena nominato ct della nazionale: secondo quanto riferisce un giornale, è addirittura il premier bulgaro ad attribuirgli scarse possibilità di successo prendendolo per giunta in giro sulla sua vita privata.
«Non so cosa farà in Bulgaria. Il massimo che può ottenere è sposarsi un'altra volta», ha detto il presidente del consiglio dei ministri, Boyko Borissov. La frase sull'ex centrocampista dell'Inter già capitano della Nazionale tedesca è riportata dal quotidiano bulgaro Standart News e viene segnalata dal giornale tedesco Bild sottolineando che Matthaeus è stato presentato come commissario tecnico «solo giovedì» e già «domenica viene preso in giro».
Il presidente, lui stesso ex-allenatore (della nazionale bulgara di karate), non crede che il ct vincitore dei mondiali di Italia 90 possa anche solo qualificarsi per i prossimi europei: «È un peccato che siamo abituati ad ingaggiare allenatori stranieri» mentre in Bulgaria ci sono tecnici che «sono migliori», avrebbe detto Borissov il quale - «da tifoso bulgaro» - si è comunque augurato che Matthaeus «abbia successo».
read more...

lunedì 27 settembre 2010

TOGO: DA BLATTER 18.000 EURO AL PORTIERE OBILALE, FERITO NELL'ATTENTATO

Otto mesi dopo l'attentato terrorista di Cabinda contro la nazionale del Togo, Joseph Blatter ha promesso un aiuto economico ad una delle vittime. Il presidente delle Fifa ha garantito al portiere Togo, Kodjovi Obilale, ancora convalescente, un sostegno di 18.500 euro.
Secondo quanto raccontato dallo stesso Obilale, l'aiuto finanziario gli è stato comunicato con una lettera firmata dallo stesso Blatter, ricevuta lo scorso fine settimana.
La nazionale del Togo venne attaccata lo scorso gennaio mentre entrava in pullman in Angola. Nell'attacco persero la vita due elementi dello staff della nazionale, mentre altri nove rimasero feriti.
Obilale pochi mesi fa aveva chiesto aiuto alla confederazione calcistica africana (Caf), non ricevendo nessuna risposta. Si era poi rivolto alla Fifa e in particolar modo a Blatter, che dopo aver chiarito l'assenza di responsabilità del federcalcio internazionale su quanto accaduto a Cabinda, ha comunque deciso di aiutare economicamente il portiere togolese.
read more...

INGHILTERRA: CASO BECKHAM, LA NICI LO VUOLE NUDO IN TRIBUNALE

Continua la battaglia legale di David Beckham nei confronti di Irma Tici, la 26enne che ha rivelato qualche giorno fa al giornale 'In Touch' di avere avuto relazioni costanti e pagate col giocatore inglese.
La bella Irma infatti non si ferma qui. Secondo voci vicine al 'Sun',la Nici ha infatti sfidato Beckham a “calarsi i pantaloni in aula”, in quanto sarebbe a conoscenza di "caratteristiche distintive” delle parti basse del giocatore che confermerebbero la conoscenza intima fra i due.
Alcuni legali della escort rincarano la dose: "Sarà meglio che il signor Beckham si prepari ad abbassare i pantaloni in aula se vuole portare avanti la questione, perché le caratteristiche distintive di cui è a conoscenza Irma proveranno senz’ombra di dubbio che sta dicendo la verità. La causa di Beckham è senza fondamento ma del resto lui deve pur dire qualcosa alla Posh”.
Intanto David, a detta del 'Daily Star', avrebbe programmato un viaggio-lampo di 48 ore nella Napa Valley con la moglie Victoria. Chissà se David riuscirà a tenere fuori la moglie dalle voci dei suoi scandali...
read more...

ITALIA, GIULIO CESARE LANCIA IL NUOVO STADIO DELLA JUVE (VIDEO)

Uno spot imprevisto e per questo originale, quello che lancerà la Juventus per promuovere il proprio nuovo stadio.
L'attore Pietro Sermonti impersona infatti un romanissimo Giulio Cesare, inaspettatamente tifoso juventino.
Inoltre nello spot viene ricordata anche la possibilità per il tifoso bianconero di aderire all'iniziativa "acquista una stella", per incidere il proprio nome in una mattonella del nuovo stadio. Un'occasione anche per Bruto..


GUARDA IL VIDEO

read more...

INGHILTERRA: GASCOIGNE ALLENATORE DI SQUADRA DILETTANTI, L'ULTIMA VOLTA ESONERATO PERCHE' UBRIACO

Paul Gascoigne è il nuovo manager del Garforth Town, squadra dilettante inglese. L'ex stella di Newcastle United, Tottenham e Lazio ha promesso che non ripeterà gli errori del passato, con riferimento all'esperienza sulla panchina del Kettering, quando venne esonerato dopo appena 39 giorni perchè - questa almeno la versione del suo presidente d'allora - «era sempre ubriaco».
«Per me si tratta di una grande sfida, ora voglio capire se i giocatori mi seguiranno - le parole di Gazza - Non sapevo quando sarei tornato nel calcio, ma sono pieno di entusiasmo. Mi piace questo calcio, lontano dai riflettori».
Il presidente del Garforth, Simon Clifford, ha negato che l'ingaggio di Gascoigne sia stata una mossa pubblicitaria, come già accaduto in passato quando lo stesso club aveva tesserato Socrates e Careca: «Tutti dicono di amare Paul, ma nessuno gli ha mai dato una mano. Voglio che sia di ispirazione a tutti quelli che hanno problemi nella vita. Paul ha attraversato l'inferno e ciononostante cammina ancora con le sue gambe».
read more...

ITALIA: MELO FA IL BRAVO, L'ARBITRO BRIGHI GLI REGALA IL CARTELLINO CON DEDICA (VIDEO)

“Al fratello bravo Felipe, con simpatia”. Questa la dedica che l'arbitro Brighi ha scritto sul cartellino giallo regalato a fine partita a Felipe Melo.
Una gara, quella tra Juventus e Cagliari, che il centrocampista brasiliano ha chiuso senza i nervosismi di troppo a cui aveva ormai abituato i tifosi italiani e i supporter brasiliani ( come visto in occasione del Mondiale sudafricano )
Melo ha rivelato in un intervista televisiva il curioso retroscena: "Dopo il match l'arbitro mi ha donato questo cartellino con dedica. Mi ha detto che sono cambiato ed è vero. Adesso sono molto più sereno".

GUARDA IL VIDEO

read more...

domenica 26 settembre 2010

MAROCCO: DOPO LA PAPERA PORTIERE SCAPPA DAL CAMPO (VIDEO)

Sarà stata la rabbia per l'errore commesso oppure la vergogna di rimanere in campo senza la fiducia dei compagni e tra gli sberleffi di tifosi e avversari. Sta di fatto che nel campionato marocchino il portiere dell' AS Far, Khaled Asskri, ha dato il clamoroso forfait nel corso del match raggiungendo di corsa gli spogliatoi dopo il gol subito e lasciando sguarnita la porta.
Un errore piuttosto evidente quello dell'estremo difensore che, in uscita coi piedi, è stato protagonista della più classica dell 'papere' facendosi soffiare il pallone dall'attaccante e subendo la rete.
Inaspettata invece la reazione. Asskri si è tolto la maglia e a petto nudo ha attraversato il campo abbandonando così il suo posto tra i pali. Inutili i tentativi dei compagni di bloccarlo e farlo tornare sul rettangolo di gioco, il portiere ha continuato la sua corsa colpendosi la testa e non capacitandosi di quanto commesso.
Un portiere che è ormai diventato un celebrità sul web... fu proprio lui il protagonista della famosa esultanza con l'illusione di aver parato un rigore, poi entrato in rete in maniera robambolesca

GUARDA IL VIDEO


read more...

FRANCIA: DOMENECH CHIEDE IL SUSSIDIO, AVVISTATO ALL'UFFICIO COLLOCAMENTO

Dura la vita degli allenatori, sempre sulla graticola e a rischio perenne di licenziamento. Ne sa qualcosa l'ex ct della Francia, Raymond Domenech, mandato via dalla panchina dei Blues dopo il disastroso Mondiale 2010 chiuso tra le polemiche con giocatori (caso Anelka e ammutinamento della rosa) e avversari ( come il rifiuto di stringere la mano a Parreira, allenatore del Sudafrica).
Così il tecnico francese, finalista del Mondiale tedesco del 2006, è stato avvistato all'
ufficio di collocamento del 15° arrondisement di Parigi, tra lo stupore dei presenti, in fila in cerca di lavoro.
Licenziato dalla Federazione 'per giusta causa' (dopo un contratto che durava dal 1993) Domenech era lì per riscuotere il sussidio di disoccupazione che gli spetta per i prossimi 36 mesi ( indennità che può arrivare fino a un massimo mensile di 5.600 euro)
read more...

GERMANIA: HOLTBY TRA DUE NAZIONALI, IL PADRE LO VORREBBE CON CAPELLO, LUI SOGNA I TEDESCHI

Lewis Holtby, 20 anni, stella del Magonza che guida a sorpresa la Bundesliga, è inseguito contemporaneamente da due ct, Joachim Loew e Fabio Capello, rispettivamente alla guida di Germania ed Inghilterra.
Il centrocampista offensivo, di padre inglese, ha però già scelto: lui vuole indossare la maglia della nazionale tedesca. «Tramite mio padre il mio cuore ha battuto a lungo per l'Inghilterra, ma dopo che ho avuto l'onore di portare la fascia di capitano dell'Under 21 di Germania, vorrei poter vestire anche i colori della nazionale maggiore» ha spiegato Holtby alla trasmissione Sportstudio sulla ZDF.
«Mio padre ha capito la mia decisione - ha aggiunto il giocatore - Mi ha detto che se voglio vincere dei titoli, questa è una buona scelta». Parole che non faranno piacere a Capello.
Nato ed avviato al calcio in Germania, Holtby è uno dei protagonisti dello splendido avvio di campionato del Magonza - che ieri ha sconfitto 2-1 il Bayern Monaco ed è primo in classifica a punteggio pieno (18) - con due reti e quattro assist.
Potrebbe essere convocato da Loew già per i prossimi due incontri di qualificazione a Euro-2012 (ai primi di ottobre), ma è più probabile che la chiamata arrivi per l'amichevole contro la Svezia del 17 novembre. Andrebbe cos ad aggiungersi al già lungo elenco di giocatori della nazionale nati in Germania, ma da genitori di altre nazionalità
read more...

USA, BECKHAM QUERELA RIVISTE E ESCORT: '' HANNO DETTO SOLO FALSITA' "

David Beckham ha querelato la rivista americana di spettacolo In Touch per aver pubblicato un servizio secondo cui l'ex capitano della Nazionale inglese e stella dei Los Angeles Galaxy avrebbe avuto nel 2007 relazioni extraconiugali con alcune prostitute.
Appena diffusa la notizia delle presunte scappatelle lo Spice Boy aveva messo in azione i suoi legali per rispondere alle illazioni fatte circolare, ora Beckham è passato dalle idee ai fatti presentando denuncia per calunnia davanti alla Corte Superiore di Los Angeles. Secondo il giocatore, in prestito al Milan per alcuni mesi nelle ultime stagioni, la rivista - di proprietà del gruppo tedesco Bauer - avrebbe pubblicato notizie false.
Querelata anche Irma Nici, 26 anni, la donna che ha riferito alla rivista di aver avuto con il giocatore relazioni costanti (e pagate). L'agente di Beckham, Jeff Raymond, ha precisato che una denuncia analoga è stata presentata anche in Germania.
read more...

sabato 25 settembre 2010

MESSICO: CABANAS RECLAMA GLI STIPENDI ARRETRATI

L’agente di Salvador Cabanas si è detto pronto per portare in appello il Club América davanti al tribunale della Fifa per i mancati pagamenti degli ultimi cinque mesi che spettavano al calciatore paraguaiano.
A gennaio fuori da un night spararono in testa al calciatore, che si salvò per miracolo.
Parlando alla radio messicana, Josè Maria Gonzalez , ha fatto sapere di volere indietro mesi di stipendi non retribuiti: mesi che coincidono dall'assurdo incidente dopo il quale Cabanas non è potuto ovviamente scendere in campo pur se sotto contratto con la squadra.
read more...

ITALIA: SI SPOSA LA FIGLIA DI MORATTI, IL PRESIDENTE AUTISTA SU MAGGIOLINO FA RITARDO

Matrimonio per Celeste Moratti, la figlia del presidente dell'Inter, che oggi si è unita in nozze con l'attore giamaicano Duane Allen Robinson.
Grande sfarzo e circa 200 invitati per l'evento alla chiesa di Valdicastello a Pietrasanta, con tanto di cerimonia officiata in italiano e in inglese da quattro sacerdoti e poi festa nella villa dei Moratti al Forte dei Marmi e appendice serale al bagno Piero.
La sposa si è presentata in ritardo, come vuole la tradizione, 35 minuti dopo l' orario previsto delle nozze, le 12,00.
Forse è solo una coincidenza ma alla guida di una Volkswagen maggiolino verde si è messo lo stesso Massimo Moratti che ha accompagnato la primogenita all'altare.
Chissà se il ritardo si debba spiegare per la disabitudine al volante o per la guida eccessivamente prudente del presidente nerazzurro .
read more...

ITALIA: SNEIJDER SOCCORRE RAGAZZA CADUTA DAL MOTORINO

Wesley Sneijder si mostra campione anche fuori dal campo. Il giocatore dell'Inter si è reso protagonista di una bella azione, stavolta senza pallone tra i piedi, al centro di Milano.
L'asso olandese ha soccorso una ragazza dopo un incidente col motorino in in via Monte di Pietà, tra la Scala e via Montenapoleone. La 29enne, tifosa nerazzurra, è caduta prendendo una buca col suo ciclomotore e il trequartista è riuscito a fermarsi in tempo, frenando repentinamente.
Poi è sceso a tenere compagnia alla donna, chiacchierando con lei fino all'arrivo dell'ambulanza.
"Non era obbligato a tenermi compagnia, ma è rimasto con me. Non mi aspettavo tanta gentilezza" - ha dichiarato la ragazza, visibimente emozionata.
read more...

BRASILE, INCREDIBILE AUTORETE CON IL SEDERE (VIDEO)

Quando ci si mette la sfortuna...E' quello che avrà pensato Victor Hugo, difensore del Santo Andre. Infatti nel match di seconda divisione brasiliana tra Portoguesa de Desportos e lo stesso Santo Andre, il gol del raddoppio dei padroni di casa ha davvero dell'incredibile.
Victor Hugo infatti, pressato da un avversario, scivola sulla palla e con il sedere innesca una parabola pazzesca e imprevedibile per il pallone, che va a finire dritto dritto alle spalle del portiere.
Un incredibile autogol che sarà tra l'altro decisivo ai fini del match: il Portoguesa infatti riuscirà a vincere per 3-2.

GUARDA IL VIDEO

read more...

venerdì 24 settembre 2010

ECUADOR: ARRESTO MORENO, CACCIA AI COMPLICI DELL' ARBITRO

La procura di Guayas, in Ecuador, indaga per trovare eventuali complici di Byron Moreno, l'ex arbitro arrestato all'aeroporto JFK di New York con circa 6 chili di eroina. Il procuratore Antonio Gagliardo ha preso contatto con le autorità statunitensi per sviluppare le le indagini in maniera coordinata.
Moreno rischia almeno 10 anni di carcere ma, secondo Gagliardo, potrebbe ottenere un sensibile sconto di pena se collaborasse con gli inquirenti. Intanto, sono stati esaminati i filmati registrati all'aeroporto di Guayaquil, da dove Moreno è decollato.
L'ex direttore di gara ha superato senza alcun problema i primi controlli di sicurezza. Poi, per 16 minuti è rimasto in una sala di attesa prima dell'imbarco: qui, ipotizzano gli investigatori, avrebbe sistemato sotto gli indumenti i sacchetti contenenti la droga.
A quanto pare, Moreno si sarebbe sottratto ad un'ulteriore perquisizione. Il passeggero, quindi, si sarebbe imbarcato senza sottoporsi ai controlli del personale della linea Aerogal. «Inammissibile», ha commentato Gallardo.
read more...

INGHILTERRA: PER AGGIUSTARE I CONTI L'ARSENAL VENDE LE CASE AD HIGHBURY

L'Arsenal ha chiuso l'esercizio 2009-2010 con profitti lordi per 65,8 milioni di euro, con un incremento di 12,3 milioni rispetto all'anno precedente.
I gunners hanno reso noto che il fatturato è passato da 368,2 a 446,5 milioni di euro grazie alla vendita di 362 appartamenti costruiti nella zona dove sorgeva il vecchio stadio di Highbury.
L'Arsenal ha potuto ridimensionare sensibilmente il proprio indebitamento nei confronti della banche. La cifra in questione è scesa da 349,8 a 159,4 milioni di euro.
read more...

ITALIA: LIQUAME NELLA BORRACCIA, MAXISQUALIFICA A 5 GIOCATORI DELLE GIOVANILI

Nella borraccia dell'acqua misero del liquame preso dal gabinetto, che fecero poi bere ad un loro compagno di squadra. Per questa ragione cinque calciatori che erano in forza lo scorso anno ad una squadra del settore giovanile del Fontana Audax (nel Piacentino) sono stati squalificati dal giudice sportivo della Figc di Piacenza. I fatti si riferiscono al 25 novembre 2009, prima di un allenamento.
Quattro giocatori negli spogliatoi diedero al loro compagno di squadra una borraccia contenente - si legge nel comunicato Figc - «liquame prelevato dal gabinetto ubicato nel locale». Il ragazzo la sera vomitò e riferì dello scherzo alla madre, la quale denunciò l'accaduto ai dirigenti del Fontana Aufax ed alla Figc.
Ne seguì un'inchiesta federale ed il deferimento «per violazione dell'articolo 1, comma 1, del codice di giustizia sportiva, contravvenendo ai principi di lealtà, correttezza e probità». Assieme ai quattro autori dello scherzo fu indagato anche un quinto compagno di squadra che sapeva di quanto organizzato dagli altri ma non parlò.
La Figc ha condannato i componenti del quintetto a pene che vanno dall'anno e tre mesi ai due mesi di squalifica. Alla società Fontana Audax è stata inflitta una multa di 500 euro.
read more...

INGHILTERRA: ANCHE BECKHAM NELLO SCANDALO ESCORT, ANNUNCIA BATTAGLIA LEGALE

David Beckham è pronto a dare battaglia legale dopo che una escort ha raccontato ad una rivista americana di aver avuto due incontri sessuali con lui, una volta anche insieme ad un'altra prostituta. Secondo quanto riporta oggi il Sun, l'ex giocatore del Manchester United ha definito «una serie di bugie maligne, completamente infondate» le dichiarazioni rilasciate al settimanale In Touch dalla 26enne Irma Nici ed ha arruolato un team di avvocati per far causa alla pubblicazione e alla sua casa editrice, la tedesca Bauer.
La Nici ha raccontato di essere stata pagata dal calciatore 3.200 sterline per far sesso con lui in un camera dell'hotel Le Parker Meridien di New York nell'agosto del 2007. Beckham avrebbe sborsato altre 1.500 sterline per fare sesso a tre con la Nici e un'altra ragazza. La escort ha detto di aver incontrato Beckham una seconda volta all'hotel Claridge di Londra ma che quella volta il calciatore era molto triste perchè il padre aveva sofferto un attacco cardiaco.
«Se questa rivista e questa donna pensano di farla franca gettando fango su David si sbagliano di grosso - ha detto un amico del calciatore al Sun - hanno creato una serie di bugie utilizzando alcuni fatti veri nel tentativo di farle passare come verità. Lui si trovava a New York quando questa donna dice di averlo incontrato ma chiunque potrebbe scoprirlo da internet. Non stava nemmeno nell'albergo che lei nomina. Stava al Waldorf Astoria».
read more...

giovedì 23 settembre 2010

SPAGNA, MOURINHO INFLESSIBILE: "SPOSTARE ALLENAMENTI PER LA SCUOLA DEI FIGLI? NO, NON NE AVETE"

'Inflessibile Mourinho'. Questo il titolo con cui ha aperto l'edizione on-line del quotidiano sportivo 'Marca' facendo riferimento al comportamento del tecnico portoghese da quando è arrivato sulla panchina del Real Madrid.
L'ultimo a scontrarsi con le ferree regole imposte dell portoghese ex Chelsea e Inter è stato il capitano Iker Casillas che, secondo il giornale sportivo, avrebbe cercato senza successo di far spostare di un'ora l'inizio degli allenamenti al centro sportivo di Valdebebas.
Il portiere delle merengue, a nome di tutto lo spogliatoio, avrebbe infatti chiesto a Mourinho di spostare le lancette dell'orologio in avanti di 60 minuti, dalle 10 alle 11, per consentire a quei giocatori che sono anche genitori di avere tutto il tempo di lasciare i propri figli a scuola.
La risposta di Mou? Negativa, perchè come ha fatto notare l'ex tecnico dell'Inter tra i 25 elementi della rosa, solo due (Carvalho e Dudek) hanno figli in età scolare.
Lo 'Special One' colpisce ancora, come per il campo del Bernabeu che il mister ha chiesto venisse sistemato: "E' difficile giocare su un campo di patate". Detto-fatto: da ieri notte sono cominciati i lavori per la completa sostituzione del manto erboso dell'impianto.
read more...